foto-saggio-14.jpg

Offerta formativa per le Scuole

La scuola CEMI Bologna è conosciuta per la cura di ogni singolo ragazzo e l'approccio ludico con i quali comunica ed insegna l'amore per la musica.

Con questo progetti offre anche alle scuole la competenza e la voglia dei suoi Docenti di introdurre i ragazzi nel mondo dei suoni, dei ritmi e della scrittura musicale.

Attività collettive, sperimentazioni e esecuzioni sonore saranno al centro delle lezioni. 

Per informazioni e contatti sui singoli progetti scrivete ad amministrazione@cemi.bologna.it.

***

Progetto di alfabetizzazione musicale (Scuola dell'infanzia e primaria)

Destinatari: alunni della scuola primaria con gruppi del numero adatto all'aula

Contenuti: canto, scrittura, ritmo, volendo con evento finale per le famiglie

Luogo: sede CEMI o Scuola destinataria del progetto

Modalità: per ogni gruppo una lezione alla settimana, materiale a carico del Docente

Date/orari: pacchetti di 10 lezioni, anche 2 nel corso dello stesso anno scolastico

Costo: per ogni lezione rimborso spese per il docente. Spese vive per pulizia, sanificazione e utenze solo qualora il progetto si svolgesse nella sede CEMI.

Su richiesta Il progetto è adattabile anche alla fascia d'età dai 3 ai 5 anni.

***

Musicafiaba (Scuola dell'infanzia e primaria - reading per le Scuole superiori)

il CEMI di Bologna si avvale della collaborazione di Simona Zavaglia, pedagogista, lettrice espressiva e referente del progetto MUSICAFIABA.

Che cos’e’ Musicafiaba?

E’ un progetto volto ad avvicinare i bambini alla lettura ad alta voce, immagini e musica dal vivo (classica o jazz).

I bambini hanno la possibilità di ascoltare uno o più racconti dove il ritmo del testo e del pentagramma si rincorrono e a tratti si fondono alla ricerca di nuovi equilibri.

Vengono utilizzate varie modalità espressive: lettura espressiva, narrazione, teatro Kamishibai.

Al termine dello spettacolo, viene proposta la spiegazione giocosa dello strumento musicale utilizzato e piccoli giochi sonori e ritmici.

In base alle esigenze si realizzano anche laboratori espressivi attraverso l’uso di corpo, voce e strumenti ritmici oppure laboratori di poesia e scrittura creativa per la costruzione di storie al Kamishibai (nella scuola primaria e secondaria di primo grado). 

 

Le proposte si rivolgono ai bambini della sezione primavera, scuola dell’infanzia e primaria.

Proporre musica con gli strumenti dal vivo e utilizzando partiture classiche, jazz o di propedeutica musicale rappresenta una grande opportunità per i bambini e gli adulti di educazione all’ascolto che permette un importante lavoro sulle emozioni e sulla relazione con se stessi e con gli altri. 

Nelle scuole di livello superiore si realizzano Reading con musica dal vivo su testi di narrativa che è possibile concordare con le insegnanti di riferimento.

 

Musicafiaba collabora con vari maestri di strumento tra cui la nostra Maestra di flauto Marianna Bovini

.

Per l’anno scolastico 2020/2021 si propongono per le scuole dell’infanzia le seguenti narrazioni in musica:

-“La Casa di Spiffero” ( autore Alessandro Riccioni – testo inedito)

-“Geraldina Topo-Musica” ( autore Leo Lionni)

Voce narrante: Simona Zavaglia

Al flauto traverso: Marianna Bovini

***

Piccola orchestra di chitarre (scuola dell'infanzia e primaria)

Obiettivi del progetto

I bambini sono soggetti attivi, competenti, creativi e precocemente sociali: l’apprendimento di uno strumento come linguaggio deve precedere la codificazione della lingua scritta e parlata che avviene alle scuole elementari.

Per questo vorremmo offrire alla fascia di età dei bambini dai cinque anni compiuti la possibilità di una formazione strumentale basata sul metodo Suzuki offrendo lezioni di chitarra in piccoli gruppi di minimo tre massimo quattro bambini.

Prevediamo lezioni di quaranta minuti a cadenza settimanale nella fascia oraria del primo pomeriggio da Gennaio a Giugno con un’esibizione finale di tutto il gruppo.


E’ necessario alla realizzazione del progetto il coinvolgimento delle insegnanti della scuola e la loro disponibilità ad apprendere lo strumento coi bambini per affiancarli poi quotidianamente in qualche minuto di esercizio. Non è richiesta loro alcuna conoscenza musicale. E’ possibile, se desiderato, anche il coinvolgimento dei genitori dei bambini che mostrino interesse e disponibilità di tempo durante le lezioni.

Il costo del progetto dipenderà dal numero di bambini interessati a partecipare e dunque di gruppi che si verranno a formare. 

  • Instagram
  • Facebook Icona sociale
  • Youtube

CEMI COOPERATIVA SOCIALE ONLUS

Via San Donnino 4, Bologna

amministrazione@cemi.bologna.it

cell: 3911000205

IBAN IT13 J070 7202 4100 3300 0191 416

CODICE FISCALE: 03506291206

Scuola di musica riconosciuta per l’anno scolastico 2020/2021 con determinazione n. 9804 del 11.06.2020  del Responsabile del Servizio Sviluppo degli Strumenti Finanziari, Regolazione e Accreditamenti della Regione Emilia-Romagna, di cui alla DGR n. 2254/2009 e successive modificazioni

Informative sul trattamento dati