38920612_10216757251913816_4061460416721

Federico Nuti
pianoforte Jazz

federico.nuti@cemi.bologna.it

cell: 3208013294

Federico nasce a Fiesole il 12/13/1992.

Inizia privatamente lo studio del pianoforte classico a 7 anni, per poi interrompere gli studi durante l’adolescenza e continuare da autodidatta. Durante I primi anni di università inizia a frequentare i corsi preaccademici della Fondazione Siena Jazz, dove si innamora della musica Jazz e dell’improvvisazione al punto da iscriversi al triennio di Pianoforte Jazz della SienaJazz University, presso cui si laurea con lode nel 2018.

Durante questi anni studia con Simone Graziano, Alfonso Santimone, Rita Marcotulli, ed inizia un’intensa attività concertistica in Toscana. Il periodo di formazione a Siena lo porta ad esibirsi con varie formazioni anche a Maastricht, Amsterdam, Barcellona ed Amburgo.

Contemporaneamente frequenta due anni di Laboratorio di Ricerca Permanente Musicale per piano solo con Stefano Battaglia, incentrato sull’esplorazione di forme e linguaggi improvvisativi legati al pianoforte.

Nel 2015 e nel 2017 frequenta i seminari estivi di SienaJazz, lavorando con Franco D’Andrea, Gerald Clayton, Matt Mitchell ed esibendosi con Avishai Cohen, Matt Pennmann, Marcus Gilmore, Theo Blackmann, Ben Wendel.

 

Nel 2018 si trasferisce negli Stati Uniti per frequentare il Master in Jazz Performance presso il New England Conservatory of Boston, grazie alla borsa di studio conseguita con il progetto “Voucher per l’alta formazione all’estero” della Regione Toscana.

A Boston approfondisce la conoscenza della musica tradizionale afroamericana ed amplia la propria visione musicale sotto la guida di artisti internazionali del calibro di Jason Moran, Ethan Iverson, Ran Blake (per il quale svolge inoltre attività di teaching assistant per un anno), Jerry Bergonzi, Joe Morris, Frank Carlberg, Jerry Leake, Dominique Eade, Ken Schaphorst e molti altri. Nel 2019 ha modo di partecipare ed esibirsi per il Piano Trio Workshop di Jason Moran e la Dave Holland’s residency at NEC, vincendo inoltre borse del conservatorio che gli permettono di esibirsi in varie venues locali. Si laurea nel maggio del 2020 con “Academic Honors”.

Da ottobre 2020 vive a Bologna, dove insegna presso la scuola di musica Cemi.