Alessio Alberghini
flauti, sassofoni, clarinetti, teoria e solfeggio

alessio.alberghini@cemi.bologna.it

388.76.36.258

Nato a Cento nel 1974, si diploma brillantemente in Flauto Traverso presso il Conservatorio “G.B.Martini” di Bologna. Dopo aver partecipato a vari seminari d’approfondimento sulla didattica e sulla musica moderna flautistica, avvia un’intensa attività concertistica come solista e camerista. In seguito decide di intraprendere anche gli studi di saxofono, partecipa al “Sax Master Class” con il M° Claude Delangle e nel 2002 si diploma a pieni voti in saxofono classico.

Avvicinatosi sempre più al repertorio jazzistico, segue corsi di improvvisazione col M° Ivan Valentini e col M° Haddy Handerson; inoltre frequenta il corso di specializzazione in “Musica Jazz” presso il Conservatorio “G.B.Martini” di Bologna. Nel Luglio 2004 frequenta l’alto corso di specializzazione della Berklee School diretto da Larry Monroe, Giovanni Tommaso e Roger Brown all’interno della rassegna Umbria Jazz, vincendo la prestigiosa borsa di studio. Intensa è la sua attività concertistica come polistrumentista in diversi ensemble toccando repertori che spaziano dal Classico al Jazz, dal Musical al Rock, in cartelloni come “Angelica Festival”,“Clusone Jazz”, “B-Jazz”, “Non Sole Jazz”, “Trentino Jazz”, “Isole che parlano”, “Salto nel Suono”, Comacchio Jazz, per citarne alcuni.

All’attivo ha diverse incisioni discografiche, in particolare con il M° Andrea Centazzo, con il M° Davide Masarati per il quale ha inciso colonne sonore per Mediaste, col M° Sandro Comini e con il premio Oscar Nicola Piovani. Invitato dal direttore d’orchestra Gillian Anderson ha collaborato con l’organista Americano Keith Reas in Tournee europea, col quale ha suonato repertorio contemporaneo per Organo e Flauto. Come ruolo di primo sax ha suonato con l’orchestra del Comunale di Bologna in occasione dell’allestimente del musical “Il bacio della donna ragno” diretto dal M° Squarzina.

Insieme a Tiziano Zanotti e Fabrizio Puglisi e Claudio Trotta hanno formato il gruppo “Psaico Bop”, col quale incidono per l’etichetta “Echoes” e BE1TWO. Ha collaborato con il saxofonista americano “Sabir Mateen” col quale ha suonato presso A38ship di Budapest, e il free jazz festival di Praga. A fianco del chitarrista compositore Giorgio Casadei ed il trombonista Simone Pederzoli, nasce il Gruppo “Galactus”. Ha Collaborato attivamente con il chitarrista docente del Berklee Boston college “Garrison Fewell”, con il quale nasce un Duo Sax e Chitarra, dando vita ad un CD intitolato “INVERSO”. Incide per la “Floating Forest”, etichetta discografica che si dedica alla musica d’avanguardia, e recentemente è nata la collaborazione con la “a Simple Lunch”, etichetta discografica di Bologna con la quale ha stampato “Oddities” e “Two Brothers”. All’attivo ha tre progetti Musicali che lo portano a collaborare insieme ad Andre Massaria e Massimiliano Furia negli “Hapax trio”, con Alberto Coda e Valerio Chetta negli “Opus Funk Trio”. Inoltre ha preso parte di “Sonata Island” gruppo cameristico capitanato da Emilio Galante, insieme a Giordano Montecchi, Giorgio Casadei, e Simone Pederzoli.

Ha condiviso il palcoscenico con noti artisti di comprovata fama, dal jazz al teatro, dall’opera lirica (come corista lirico Sinfonico) al musical, come Nicola Martinucci, Saverio Marconi, Nicola Piovani, Catherine Ringer, Gennaro Cannavaciuolo, Paolo Fresu, Xavier Jirotto, Jimmy Villotti, Bruce Ditmas, per citarne alcuni.

Dal 2000 affianca agli impegni concertistici in teatri, festival e club, un’intensa attività didattica come docente di flauto traverso, saxofono, clarinetto, armonia e musica d’insieme. E’ direttore didattico/presidente presso la scuola di musica “Fra le Quinte”(Cento – FE), scuola di musica riconosciuta dalla regione Emilia Romagna per la didattica della musica, col la quale si aggiudicano dal 2015 bandi di concorsi per la didattica musicale. Molta attento e appasionato dall’insegnamento, cura il percorso dei propri allievi, portandoli ogni anno alle prime posizioni di prestigiosi concorsi internazionali.

  • Instagram
  • Facebook Icona sociale
  • Youtube

CEMI COOPERATIVA SOCIALE ONLUS

Via San Donnino 4, Bologna

amministrazione@cemi.bologna.it

cell: 3911000205

IBAN IT13 J070 7202 4100 3300 0191 416

CODICE FISCALE: 03506291206

Scuola di musica riconosciuta per l’anno scolastico 2020/2021 con determinazione n. 9804 del 11.06.2020  del Responsabile del Servizio Sviluppo degli Strumenti Finanziari, Regolazione e Accreditamenti della Regione Emilia-Romagna, di cui alla DGR n. 2254/2009 e successive modificazioni

Informative sul trattamento dati